Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
slide_uilbandiere

Tesseramento 

sample image Tutti i vantaggi del tesseramento UIL e le convenzioni
Scopri

Galleria Fotografica 

sample image La nostra galleria fotografica aggiornata in tempo reale
Guarda

Le domande ricorrenti 

sample image Leggi le definizioni dei termini più frequenti
Leggi

banner grigi 300x200px

In Primo Piano 

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

"Bonus mamma" di 800 euro. Le …

"Bonus mamma" di 800 euro. Le domande all'INPS dal 4 maggio

Da giovedì 4 maggio 2017 si può inoltrare domanda all'INPS per ottenere il premio alla nascita o "bonus mamma", di 800 euro una tantum, introdotto dalla legge di Bilancio e...

Read more

Temporanea incapacità lavorativa per mal…

Temporanea incapacità lavorativa per malattia: riduzione del periodo di prognosi

Con la circolare 79 del 2 maggio 2017, vengono forniti chiarimenti sull'obbligo di rettifica della prognosi in caso di variazioni rispetto al certificato in corso. Si ricorda che, in caso di...

Read more

Dichiarazione dei redditi: elenco dei do…

Dichiarazione dei redditi: elenco dei documenti necessari alla compilazione

Elenco documenti necessari alla compilazione: - Dichiarazione dei redditi anno precedente mod 730/2016 o mod. UNICO/2016, in assenza la CU 2016 redditi 2015. - Documento d'identità' valido - Codice fiscale o tesserino sanitario e...

Read more
Venerdì, 12 Gennaio 2018 09:27

Ente bilaterale artigianato piemontese: lo sportello nella sede UIL di Alessandria

L'Ente Bilaterale del Piemonte nasce nel 1993 a seguito degli accordi interconfederali stipulati tra le Organizzazioni dell'artigianato (Confartigianato,Cna, Casa) e le Organizzazioni dei Sindacati dei Lavoratori (CGIL, CISL, UIL), concordando di articolare gli Enti Bilaterali a livello regionale. Il sistema della bilateralità artigiana ribadisce l'importanza del ruolo economico svolta dal settore artigiano e la conseguente necessità di salvaguardare l'occupazione e il patrimonio di professionalità del lavoro dipendente e imprenditoriale individuando soluzioni che comportano benefici tanto per i lavoratori dipendenti che per gli imprenditori artigiani.

L'E.B.A.P. ha una sede regionale a Torino e sedi provinciali, denominate E.B.A.P. di Bacino.

Le attività istituzionali si suddividono in :

Sostegno al reddito, che ha come missione principale la salvaguardia delle professionalità nelle imprese artigiane. Eroga prestazioni a favore dei lavoratori in caso di sospensioni o riduzioni dell'attività lavorativa ed in presenza di contratti di solidarietà e delle imprese a fronte di calamità naturali, a sostegno di investimenti per l'innovazione tecnologica. In ogni caso la durata e l'entità, per tutti gli eventi, sono stabilite dalle Parti regionali con l'istituzione di un apposito regolamento, secondo le norme concordate e nel limite delle disponibilità economiche.

Rappresentanza Sindacale, che ha lo scopo di gestire i contributi versati dalle imprese attraverso la mutualizzazione degli oneri sindacali, di promuovere le attività bilaterali di Bacino volte alla realizzazione di un nuovo modello di assistenza contrattuale, a beneficio dei lavoratori e delle imprese artigiane.

Sicurezza, che sostiene l'attività dei rappresentanti Territoriali per la Sicurezza dei Lavoratori e le iniziative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, coordinate dagli Organismi Paritetici regionali e provinciali (O.P.R.A. ed O.P.T.A.) .

 

San.Arti. è il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell'artigianato costituito il 23 luglio 2012 in attuazione dell'accordo interconfederale del 21 settembre 2010 e dei contratti collettivi nazionali di lavoro.
Sono Soci Fondatori del Fondo: le organizzazioni imprenditoriali dell'artigianato – Confartigianato Imprese, CNA, Casartigiani, C.L.A.A.I., le organizzazioni sindacali confederali dei lavoratori CGIL, CISL e UIL.

San.Arti. si rivolge ai lavoratori delle imprese che applicano i CCNL sottoscritti dalle parti istitutive.

Lo scopo del Fondo è fornire ai propri iscritti e agli aventi diritto, assistenza integrativa sanitaria e socio-sanitaria, secondo quanto prescritto dal Regolamento.

Lo sportello è aperto tutti i venerdì mattina dalle 8.30 alle 12.30 alla UIL di Via Fiume ad Alessandria.

Letto 43 volte

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito fa uso dei cookies

per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo.

Approvo