Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    
slide_uilbandiere

Tesseramento 

sample image Tutti i vantaggi del tesseramento UIL e le convenzioni
Scopri

Galleria Fotografica 

sample image La nostra galleria fotografica aggiornata in tempo reale
Guarda

Le domande ricorrenti 

sample image Leggi le definizioni dei termini più frequenti
Leggi

In Primo Piano 

Dichiarazione ISEE 2019: elenco dei docu…

Dichiarazione ISEE 2019: elenco dei documenti necessari da presentare al CAF UIL

La DSU è valida dalla data di presentazione fino al 31 AGOSTO 2019 Per ogni componente il nucleo di Riferimento (*) servono Stato di Famiglia: (*) Nel caso di prestazioni per minori...

Read more
Giovedì, 11 Ottobre 2018 08:06

UIL FPL: Corsi per educatore professionale socio-pedagogico

E' tempo di formazione per gli educatori professionali che vogliono conseguire la qualifica sociopedagogica richiesta dallo scorso 1 gennaio 2018 Legge 205 del 2017 per lavorare nelle case di riposo.

Ecco le proposte di corsi online, con tariffe agevolate per gli iscritti UIL interessati:

1) Corso Intensivo ex legge 205 del 2017

Educatore professionale socio-pedagogico

Link: http://www.opesformazione.it/scheda_uniedu.htm

Il primo gennaio 2018 è entrata in vigore la Legge 205 del 2017.
Questa legge prevede che la qualifica di educatore professionale socio‐pedagogico sia attribuita con laurea L19 e ai sensi delle disposizioni del D.Lgs n. 65/2017.
La stessa legge prevede che entro tre anni dall'entrata in vigore, la qualifica di educatore professionale socio‐pedagogico possa essere acquisita anche attraverso il uno specifico corso intensivo di formazione che conferisca 60 CFU e che sia organizzato dai dipartimenti e dalle facoltà di scienze dell'educazione e della formazione delle università anche tramite attività di formazione a distanza.
Possono accedere a questi corsi coloro che, al 01.01.2018 risultino in possesso di uno dei seguenti requisiti:
a) inquadramento nei ruoli delle amministrazioni pubbliche a seguito del superamento di un pubblico concorso relativo al profilo di educatore;
b) svolgimento dell'attività di educatore per non meno di tre anni, anche non continuativi, da dimostrare mediante dichiarazione del datore di lavoro ovvero autocertificazione dell'interessato ai sensi del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;
c) diploma rilasciato entro l'anno scolastico 2001/2002 da un istituto magistrale o da una scuola magistrale.
In considerazione di tutto questo, la UIL F.P.L. tramite OPES Formazione, ha realizzato una Convenzione con Unicusano, Università telematica con la quale collaboriamo da quasi quindici anni, per consentire ai lavoratori propri associati di acquisire con le condizioni più agevolate possibili, la Qualifica di Educatore Professionale Socio-Pedagogico.

Opportunità per gli iscritti UIL:


Il Costo riservato agli iscritti UIL, è di 900,00 € totali che possono essere corrisposti anche in sei rate mensili senza interessi attraverso una semplice procedura SEPA (prelievo diretto della rata mensile sul C/C indicato dal partecipante).

Il superamento del Corso Intensivo attraverso il Progetto UNIEDU garantisce la piena spendibilità dei 60 CFU nell'ambito del percorso universitario triennale di Scienze dell'Educazione e della Formazione (L-19).
I soggetti in uscita dal Corso avranno quindi già maturato i CFU corrispondenti ad un anno accademico e saranno immatricolati al 2° anno.
Tutte le pratiche burocratiche saranno svolte ed assistite  dalla Segreteria del Progetto gestita da OPES Formazione.
Il gruppo di discenti partecipanti al Progetto effettuerà le verifiche d'esame presso la sede universitaria centrale di Roma. Gli esami si svolgeranno sulla base di un calendario definito in sessioni programmate e strutturate in maniera tale da consentire la massima partecipazione di tutti i soggetti coinvolti, tenuto conto delle limitatissime disponibilità di tempo degli stessi. Saranno previste tre date in ognuna delle quali ogni studente affronterà due esami dei sei totali previsti.
Gli esami scritti saranno di norma strutturati in prove a risposta multipla rispetto ai quali, ai nostri partecipanti, saranno somministrate durante il Corso batterie di test di autovalutazione e simulazione dell'esame.

Servizi
Personale specializzato è a disposizione tutti i giorni presso OPES per  raccogliere ogni richiesta di informazione e documentazione e garantire il raccordo con la struttura di Segreteria di UNICUSANO.  Tutte le pratiche burocratiche saranno svolte ed assistite dalla Segreteria del Progetto UNIEDU gestita da OPES Formazione.

Corso di Laurea Triennale

Scienze dell'Educazione e della Formazione (L-19)

Coloro che a termine del Corso Intensivo intenderanno proseguire verso la Laurea Triennale accederanno direttamente al 2° anno del CdL in Scienze dell'Educazione e della Formazione (L-19) e al Progetto UNIEDU che prevede quanto segue.
Per  ogni materia,  a cura della Università, saranno realizzati di norma due "Seminari di Studio": uno introduttivo in avvio del trimestre ed uno di finalizzazione che solitamente precederà la sessione d'esame di 2 o 3 settimane. E' previsto che i seminari si tengano di norma a Roma presso una sede individuata dalla UIL F.P.L.
Tutti i seminari dovranno essere frequentati in presenza o a distanza (videoregistrati e, quando possibile, trascritti e resi fruibili in internet in entrambe le forme tramite la piattaforma di e-learning dedicata realizzata e gestita da OPES Formazione).
La didattica sarà supportata anche dalla erogazione di materiali di studio specifici dedicati al Programma UNIEDU.
Gli esami si svolgeranno sulla base di sessioni programmate e strutturate in maniera tale da consentire la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti, tenuto conto delle limitatissime disponibilità di tempo degli stessi.
In sede di esame gli allievi sono assistiti e accompagnati dai nostri Tutor.

Le procedure di presentazione della tesi di laurea verranno assistite sia dalla nostra segreteria di progetto che dai nostri Tutor.

 

Corsi di Alta Formazione Area Educatori

2) ALFO267 - Corso intensivo di qualificazione per l'esercizio della professione di educatore professionale socio-pedagogico (corso valido ai sensi della l. 205/2017, commi 594-601, inerente la nuova figura dell'educatore professionale socio-pedagogico) (1° Edizione)

Link: https://www.unipegaso.it/website/post-laurea/alta-formazione/educatori 

Il Corso, conformemente a quanto stabilito dalla Legge 205/2017, comma 597, ha la finalità di qualificare la figura dell'Educatore professionale socio-pedagogico e l'obiettivo di formare la figura professionale dell'educatore in grado di operare nei diversi contesti formali e non formali del sistema dell'istruzione, della formazione, dell'educazione e dei servizi socio-sanitari per le disabilità, il disagio sociale e l'integrazione sociale e lavorativa delle persone in difficoltà. L'attività di formazione è finalizzata a mantenere conoscenze teoriche, capacità e valori professionali a livello sufficientemente elevato e tali da garantire un'adeguata qualità dei servizi educativi rivolti all'effettiva tutela degli interessi pubblici. In particolare, il Corso è mirato ad impartire le conoscenze teoriche e metodologiche derivanti dall'area delle scienze sociologiche e delle scienze psicologiche, che costituiscono il corredo informativo obbligatorio dell'Educatore professionale socio-pedagogico.

Il Corso si conclude con la presentazione di un project work atto a documentare il percorso di riflessione sull'esperienza svolto dai partecipanti durante il corso intensivo. Nei limiti stabiliti dalla normativa vigente e conformemente alla propria offerta formativa, previa verifica del contenuto dei programmi degli esami sostenuti, l'Università può riconoscere i crediti formativi conseguiti nel corso, mediante esplicita richiesta formale, agli studenti che intendano iscriversi presso il corso di laurea in Scienze dell'educazione e della formazione. Nel caso di normativa sopravvenuta e previa verifica di conformità delle singoli disposizioni della presente alla medesima, nella impossibilità di adeguamento ovvero di variazioni sostanziali imposte dallo ius superveniens, l'Università si farà carico gratuitamente di adeguare l'offerta formativa proposta alla normativa sopravvenuta.

Letto 667 volte

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn