Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
slide_uilbandiere

Tesseramento 

sample image Tutti i vantaggi del tesseramento UIL e le convenzioni
Scopri

Galleria Fotografica 

sample image La nostra galleria fotografica aggiornata in tempo reale
Guarda

Le domande ricorrenti 

sample image Leggi le definizioni dei termini più frequenti
Leggi

banner grigi 300x200px

In Primo Piano 

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

"Bonus mamma" di 800 euro. Le …

"Bonus mamma" di 800 euro. Le domande all'INPS dal 4 maggio

Da giovedì 4 maggio 2017 si può inoltrare domanda all'INPS per ottenere il premio alla nascita o "bonus mamma", di 800 euro una tantum, introdotto dalla legge di Bilancio e...

Read more

Temporanea incapacità lavorativa per mal…

Temporanea incapacità lavorativa per malattia: riduzione del periodo di prognosi

Con la circolare 79 del 2 maggio 2017, vengono forniti chiarimenti sull'obbligo di rettifica della prognosi in caso di variazioni rispetto al certificato in corso. Si ricorda che, in caso di...

Read more

Dichiarazione dei redditi: elenco dei do…

Dichiarazione dei redditi: elenco dei documenti necessari alla compilazione

Elenco documenti necessari alla compilazione: - Dichiarazione dei redditi anno precedente mod 730/2016 o mod. UNICO/2016, in assenza la CU 2016 redditi 2015. - Documento d'identità' valido - Codice fiscale o tesserino sanitario e...

Read more
Giovedì, 06 Dicembre 2018 08:52

Le stime dell'Ocse confermano che in Italia il vero vulnus da colmare è l'evasione fiscale

Proietti: evasione fiscale vero vulnus da colmareLe stime dell'Ocse confermano che, nel nostro Paese, il vero vulnus da colmare è l'evasione fiscale.

Consentire l'evasione di oltre il 62% dell'IVA potenziale significa rinunciare a miliardi di euro ogni anno, che potrebbero essere investiti per la crescita del Paese e per tagliare le tasse a lavoratori dipendenti e pensionati che da sempre fanno il proprio dovere con il fisco, pagando le tasse prima ancora di ricevere l'assegno.

Le misure messe in campo dal Governo, come il nuovo condono fiscale e il recente innalzamento del limite all'utilizzo del contante per i turisti, testimoniano che non si vuole operare quel cambiamento necessario nel contrasto all'evasione. Per la Uil è necessaria, invece, una forte volontà politica nella lotta all'evasione istituendo un meccanismo che estenda e potenzi, a cominciare dall'IVA, la ritenuta alla fonte anche a carico del lavoro autonomo e dei professionisti.

Ciò costituirebbe un primo passo per colmare l'asimmetria del nostro sistema fiscale che è la causa principale dell'evasione.

 

Letto 3 volte

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito fa uso dei cookies

per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo.

Approvo