Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    
slide_uilbandiere

Tesseramento 

sample image Tutti i vantaggi del tesseramento UIL e le convenzioni
Scopri

Galleria Fotografica 

sample image La nostra galleria fotografica aggiornata in tempo reale
Guarda

Le domande ricorrenti 

sample image Leggi le definizioni dei termini più frequenti
Leggi

In Primo Piano 

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Uffici CAF e ITAL UIL: in tutta la provi…

Uffici CAF e ITAL UIL: in tutta la provincia si riceve SOLO su appuntamento

Ricordiamo a tutti gli utenti che l'accesso agli uffici Caf e Ital in tutte le sedi UIL della provincia è consentito solo e soltanto previo appuntamento

Read more

Dichiarazione ISEE 2020: ecco l'elenco d…

Dichiarazione ISEE 2020: ecco l'elenco definitivo dei documenti da presentare

La DSU è valida dalla data di presentazione fino al 31 dicembre 2020Si prende appuntamento chiamando gli uffici CAF UIL: SI RICEVE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO ATTENZIONE: I figli a...

Read more

Dichiarazione dei redditi: ecco i docume…

Dichiarazione dei redditi: ecco i documenti da procurarsi e presentare, previo appuntamento obbligatorio, al CAF UIL

DOCUMENTI NECESSARI PER COMPILARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2020 Al via la campagna fiscale per la dichiarazione dei redditi dei cittadini. Ricordiamo che quest'anno, a seguito dell'emergenza Coronavirus, la nuova scadenza...

Read more
Giovedì, 01 Agosto 2019 07:31

Barbagallo: incontri con Confindustria per attuare il patto della fabbrica e rinnovare subito i contratti scaduti

Entro la fine dell'anno il Patto della fabbrica dovrà essere operativo. È questo l'impegno che si sono assunte oggi Cgil, Cisl, Uil e Confindustria nel corso di un incontro svoltosi presso la sede dell'Associazione imprenditoriale. Già definito il calendario dei prossimi appuntamenti, programmati per il prossimo autunno. Le parti si rivedranno il 14 ottobre, il 5 e il 26 novembre e il 17 dicembre per dare continuità' al percorso di attuazione di tutti i punti del Patto della fabbrica. Cinque i capitoli che saranno oggetto di approfondimento: welfare, mercato del lavoro e politiche attive, partecipazione, formazione e Mezzogiorno.

Il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, ha anche ricordato che le parti hanno ribadito la loro comune posizione in merito a salario minimo e taglio del cuneo fiscale: "È da tempo che conveniamo su questi punti - ha detto il leader della Uil - perché ridare potere d'acquisto ai lavoratori dipendenti e ai pensionati è importante anche per salvare e rilanciare produzione e occupazione di quelle aziende che lavorano per il mercato interno".

Barbagallo, poi, ha anche accennato agli impegni che vedono coinvolti i sindacati nei prossimi giorni: "L'1 agosto andremo all'Inps pronti a firmare la convenzione sulla rappresentanza e rappresentatività; il 5 ci incontreremo con il Governo a Palazzo Chigi per l'ultimo dei tre incontri già programmati; se, poi, successivamente dovessimo essere convocati anche dal vice premier, andremo a questa riunione". Il Segretario della Uil, infine, ha concluso sottolineando l'urgenza di rinnovare i contratti collettivi nazionali di lavoro, scaduti ormai da molti anni, che riguardano i lavoratori della sanità privata, dei multiservizi e della vigilanza.

Letto 127 volte

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn