Lunedì, 18 Giugno 2018 11:24

Cambia l'appalto in mensa, la Uiltucs vince: reintegrati i lavoratori

Cambia l'appalto in mensa, la Uiltucs vince: reintegrati i lavoratoridi masterUILTuCS vince ancora! Importante conferma della Corte di Appello dell'ordinanza emessa del Tribunale di Torino circa il licenziamento operato ai danni di sei lavoratori della mensa di un ospedale da parte dell'azienda subentrata nell'appalto.

Il Tribunale ha ribadito che, in questo caso, si configura trasferimento di azienda, con applicazione dell'art. 2112 codice civile; ne consegue che, ai fini dell'anzianità di servizio, deve farsi riferimento al periodo di lavoro complessivamente prestato nelle varie gestioni e che, nel caso di licenziamento illegittimo, si applica la normativa connessa alla data di assunzione originaria (art. 18 legge 300/1970 ante riforma).

Risultato: i lavoratori sono stati reintegrati nel posto di lavoro e hanno ricevuto un risarcimento economico.

Se è pur vero che non è possibile considerare genericamente tutti i casi di cambio di appalto come trasferimenti di azienda, è indubbio che la riforma del D. Lgs. 276/2003 ha rafforzato tale possibilità; analogamente, molte sentenze europee hanno affermato il valore della tutela occupazionale e delle condizioni contrattuali che possono essere garantite attraverso le norme in tema di trasferimento di ramo e/o di azienda, anche nei casi in cui il peso dell'elemento "lavoro" prevalga sui tradizionali fattori patrimoniali (beni, strutture ecc.).

Letto 470 volte
Pubblicato in Notizie: UILTuCS

Sempre con voi

UIL Alessandria

© 2021. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy
Web by ModusOperandi

Search

No Internet Connection