Notizie

Notizie

Lunedì, 30 Settembre 2019 10:07

Convenzione rappresentanza tra Cgil, Cisl, Uil, Confapi, INL e INPS

Convenzione per l'attività di raccolta, elaborazione e comunicazione del dato associativo, nonché per l'attività di raccolta del dato elettorale e per la sua ponderazione con il dato associativo Venerdì scorso è stata stipulata la Convenzione tra Cgil, Cisl, Uil, Confapi, INL (Ispettorato Nazionale del Lavoro) e Inps, con la quale è stata data piena attuazione all'Accordo Interconfederale sulla rappresentanza del 26 luglio 2016. Con questa importante firma, infatti, è stato affidata all'INPS non solo il compito di raccogliere, attraverso gli UNIEMENS, le deleghe sindacali ma, anche, quello di reperire, attraverso le ITL (Ispettorati Territoriali del Lavoro) i verbali delle RSU.

Sarà, invece, come previsto nell'Accordo del 23 settembre 2019, affidata a un Comitato di Gestione, composto dalle OO.SS che raggiungono un definito livello di rappresentanza e presieduto dal Ministero del Lavoro, la facoltà di certificare i dati al fine di stabilire la percentuale di rappresentatività delle Organizzazioni di Categoria rispetto ai CCNL che intendono firmare.

Cgil, Cisl e Uil hanno, di conseguenza, compiuto un ulteriore decisivo passo per stabilire in modo oggettivo quali sono le Organizzazioni Sindacali comparativamente maggiormente rappresentative e per porre fine al fenomeno dei contratti pirata che abbassano diritti, salario e tutele delle lavoratrici e dei lavoratori. Da questo punto di vista ribadiamo la necessità di procedere alla misurazione e certificazione della rappresentanza delle Associazioni datoriali. Infine, per quanto riguarda gli aspetti tecnici e procedurali, si fa riferimento, essendo equivalenti, a quelli già previsti nella Convenzione sottoscritta con Confindustria. 

Letto 280 volte
Pubblicato in Notizie

Sempre con voi

UIL Alessandria

© 2021. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy
Web by ModusOperandi

Search

No Internet Connection