Notizie

Notizie

Mercoledì, 13 Gennaio 2021 08:32

Opzione Donna, cosa cambia con la Legge di bilancio 2021

È una particolare modalità di pensionamento anticipato (cd. opzione donna) che consente alle lavoratrici di accedere al pensionamento con requisi più bassi risptto alle regole ordinarie, ma con un calcolo della pensione effettuato interamente con il metodo contributivo.

COME CAMBIA NEL 2021

La Legge di Bilancio ha esteso la platea delle donne che  possono beneficiarne. L'estensione riguarda le lavoratrici  nate nell'anno 1962, se dipendenti, e nell'anno 1961, se  autonome, a condizione, per entrambe, che abbiano raggiunto entro il 31 dicembre 2020 anche il requisito  contributivo di 35 anni utili per il diritto.

 

 

Requisito contributivo al 31/12/2020      dipendenti 35 anni      lavoratrici autonome 35 anni

Requisito anagrafico al 31/12/2020         58 anni                            59 anni

Finestra mobile                                            12 mesi                           18 mesi

 

Possiedi i requisi necessari? Vuoi saperne di più?

Vieni nei nostri uffici per avere tutte le risposte e l'aiuto che occorre anche per:

QUOTA 100, PENSIONE ANTICIPATA,  LAVORATORI PRECOCI, USURANTI,  APE SOCIALE, NONA SALVAGUARDIA

Rivolgiti all'ufficio patronato Ital più vicino a te. Siamo presenti in tutta la provincia (vedi sezione sito SEDI e CONTATTI)

Letto 257 volte
Pubblicato in Notizie

Sempre con voi

UIL Alessandria

© 2021. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy
Web by ModusOperandi

Search

No Internet Connection