Notizie

Notizie

Martedì, 25 Gennaio 2022 11:19

RSU ASL AL: proclamato lo stato di agitazione

Le OO SS CISL FP, UIL FPL, FIALS, NURSING UP, NURSIND e la RSU ASL Alessandria, a seguito del mancato rispetto del protocollo relazioni sindacali ASL AL, hanno indetto lo stato di agitazione.

Le sigleall’unanimità, riunitein una riunione straordinaria chiedono risposte sulle seguenti tematiche:

- Situazione del personale del comparto dei reparti covid.

- Sostituzione del personale sospeso

- Prestazioni aggiuntive

- Incarichi di funzione personale amministrativo, tecnico e sanitario

- Contingenti Minimi in caso di sciopero

- Smart Working.

Inoltre, si evidenzia la preoccupazione in merito alla situazione del personale dei vari presidi ospedalieri e distretti territoriali, all’interno dei quali le condizioni lavorative sono critiche, ed in alcuni casi, abbondantemente al di sotto dei livelli di sicurezza.

Le Organizzazioni sindacali esprimono assoluta preoccupazione e disappunto per il ritardo dell’espletamento dei concorsi del personale sanitario tecnico ed amministrativo, con conseguente ripercussione sulla tenuta del sistema sanitario provinciale e rimarcano
solidarietà a tutto il personale sanitario e non, impegnato in questa ennesima ondata pandemica, grazie all’abnegazione degli stessi, vengono
garantiti i servizi a tutela dei cittadini.

Per tutte le motivazioni sopra elencate, viene dichiarato lo stato di agitazione del personale comparto dell’ASL Alessandria.


Alessandria, 24 Gennaio 2022
Le RSU ASL AL e LE OO SS


Letto 69 volte

Sempre con voi

UIL Alessandria

© 2021. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy
Web by ModusOperandi

Search

No Internet Connection