Notizie

Notizie

Mercoledì, 04 Gennaio 2023 10:39

Assegno unico universale 2023: tutto quello che serve sapere

Si comunica che l’INPS assicurerà l’erogazione delle mensilità di gennaio e febbraio 2023 sulla base dell’ISEE 2022.

A partire dal mese di marzo l’Inps considererà, al fine del calcolo dell’Assegno Unico il modello ISEE 2023. Pertanto qualora tale modello venga presentato entro il 30/06/2023 gli importi verranno adeguati a partire dal mese di marzo con l’attribuzione degli arretrati.

Inoltre, coloro che abbiano presentato una domanda di Assegno Unico per l’anno 2022, dovranno solo richiedere al CAF il nuovo modello ISEE senza bisogno di presentare nuovamente la domanda salvo il caso si intevenute  variazioni (nascita figli, raggiungimento della maggiore età, riconoscimento di invalidità, ecc.).

Elenco documento indispensabili per rilascio certificazione ISEE 2023

Documenti da produrre:

  • Carta d’identità e tessera sanitaria del richiedente;
  • Tessera sanitaria di tutti i componenti del nucleo famigliare;
  • Autocertificazione stato di famiglia;
  • Copia rendite catastali per i possessori di beni immobili quali terreni e fabbricati;
  • Copia di eventuale contratto di affitto regolamento registrato all’Agenzia delle Entrate;
  • Targhe auto e moto oltre i 500 cc di cilindrata;
  • Saldo al 31/12/2021 e giacenza media annua dei conti correnti, carte prepagate con iban, eventuali assicurazioni sulla vita, depositi bancari, buoni fruttiferi di tutti i componenti del nucleo famigliare;
  • Copia eventuale certificato di invalidità oltre il 66%.

Rivolgiti ai nostri uffici CAF, prendendo appuntamento per la nuova certificazioen ISEE.

Letto 251 volte

Sempre con voi

UIL Alessandria

© 2021. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy
Web by ModusOperandi

Search

No Internet Connection