Notizie

Notizie

Lunedì, 26 Febbraio 2024 16:14

Feneal UIL e Fillea CGIL sull'incidente mortale di ieri sull'A7: domani 4 ore di sciopero

A pochi giorni dalla strage avvenuta nel cantiere Esselunga di Firenze, ieri sull'autostrada A7 Milano-Serravalle all'altezza dello svincolo di Castelnuovo Scrivia in provincia di Alessandria, ancora un morto sul lavoro, ancora un lavoratore edile che ha perso la vita lavorando.

Dalle nostre informazioni, Il lavoratore HAXHI EDMOND dipendente della ditta CO.GE.PI., mentre stava segnalando il cantiere mobile è stato travolto da un’auto.

Ormai è una catena di morti sul lavoro che non s’interrompe, gli incidenti mortali stanno diventando una consuetudine inaccettabile.

Il settore edile è tra quelli che vede il maggior numero di vittime, ogni giorno si contano tre morti e sono aumentate anche degli infortuni sul lavoro.

Occorre che le istituzioni intervengano tempestivamente e in modo adeguato a fermare queste stragi attraverso normative specifiche e stringenti in materia di sicurezza come, ad esempio, l'omicidio colposo sul lavoro e come la patente a punti, inoltre servono più ispettori, maggiori controlli e basta con i subappalti all'infinito che contribuiscono a creare un vero e proprio FAR WEST all’interno dei cantieri.

ABBIAMO BISOGNO DI RISPOSTE IMMEDIATE!

Per queste ragioni Fillea CGIL e Feneal UIL territoriali proclamano 4 ORE DI SCIOPERO DEL COMPARTO EDILE MANUTENZIONI AUTOSTRADALI PER MARTEDI 27 FEBBRAIO A FINE DI OGNI TURNO LAVORATIVO.

INOLTRE, CGIL E UIL unitariamente alle categorie degli edili chiederanno un incontro urgente al Prefetto, alla concessionaria della tratta autostradale e all’azienda CO.GE.PI.

 

Per FILLEA CGIL ALESSANDRIA                                                          Per FENEAL UIL ALESSANDRIA

                 PAOLO CONTE                                                                                   PAOLO TOLU

Letto 357 volte

Sempre con voi

UIL Alessandria

© 2021. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy
Web by ModusOperandi

Search

No Internet Connection