Notizie

Notizie

Visualizza articoli per tag: novi ligure

Si è tenuto in data odierna l'incontro tra FIOM CGIL – FIM CISL – UILM UIL e le RSU con i responsabili di ArcelorMittal del sito di Novi Ligure e del Gruppo, in merito alla richiesta di proroga della CIG COVID19 per 5 settimane per tutti i lavoratori dello stabilimento di Novi Ligure.

Solo 2 settimane fa ArcelorMittal di Novi Ligure ha presentato richiesta di deroga al Prefetto di Alessandria per anticipare la ripartenza dello stabilimento chiuso in base alle ordinanze ministeriali, argomentando l'urgenza di ordini da spedire e l'esigenza di ripartire per non perdere clienti.

Le RSU hanno sottoscritto un protocollo sanitario in base alle disposizioni nazionali, che prevedeva anche test sierologici, per consentire la ripartenza in sicurezza per i lavoratori ed a distanza di appena 10 giorni, non avendo nemmeno ultimato la ripartenza dello stabilimento, arriva la comunicazione di proroga della Cassa Integrazione per COVID19 per 5 settimane, per tutto lo stabilimento. Analoga comunicazione è stata fatta a Genova. E' evidente che dietro a tali fatti ci sia una regia generale del gruppo che deve determinare o meno la propria permanenza sul territorio italiano ed il piano industriale per l'assetto futuro.

Per questo le OOSS e RSU hanno ribadito l'esigenza di un piano industriale serio, che chiarisca le prospettive future anche per Novi Ligure, dove i dipendenti vivono una situazione di totale incertezza ed hanno richiesto una integrazione salariale durante il periodo di cassa al fine di attutire l'impatto economico e sociale che la cassa integrazione comporta.

L'azienda ha dichiarato di non avere al momento nessun mandato di proseguire la trattativa ed il tavolo è stato riconvocato a lunedì.

Questa situazione si presenta grave e paradossale ed evidenzia ancora una volta l'assenza di relazioni sindacali chiare e corrette in un contesto di totale superficialità ed approssimazione da parte di una multinazionale presente a livello internazionale sul mercato dell'acciaio.

FIM - FIOM - UILM Alessandria

Pubblicato in Notizie: UILM

Si è conclusa nella tarda serata di ieri la trattativa con l'Azienda MaxiDi' per la riapertura del punto vendita di Novi Ligure, ex Iper Di. I lavoratori e le lavoratrici passeranno già da lunedì 11 febbraio alle dipendenze della nuova azienda, Galassia, che ha dichiarato di aprire le porte del nuovo supermercato entro la prossima settimana. "È stata una trattativa durissima, chiusa in serata. Finalmente una buona notizia per la città e soprattutto una boccata di ossigeno in questo periodo particolarmente difficile per la città di Novi Ligure. La vicenda si conclude positivamente e tutti i lavoratori riprenderanno a lavorare prestissimo", dichiara Maura Settimo, segretario Uiltucs Alessandria. Ora si aspetta la conclusione degli incontri negli altri territori e la definizione di alcuni dettagli tecnici.

"Siamo soddisfatti della risoluzione. Un ringraziamento particolare e di cuore al Sindaco di Novi Ligure, ai lavoratori della Pernigotti e a tutti i cittadini che in questi mesi sono stati al nostro fianco".

Alla fine della trattativa ci sono stati momenti di commozione e un grosso abbraccio tra lavoratori perché veramente si è condiviso un grosso impegno con il cuore!

Pubblicato in Notizie

Ieri sera le segreterie Uiltucs, Uilm, Uil Fpl e UIL Trasporti hanno consegnato ai lavoratori in sciopero e presidio permanente della Pernigotti di Novi Ligure panettoni e bottiglie come omaggio e ulteriore segnale di solidarietà. Come sappiamo anche i giorni festivi verranno trascorsi da loro allo stabilimento, in questo modo i lavoratori potranno festeggiare un Natale dai sentimenti contrastanti tra preoccupazione e speranza per il loro futuro. La forza è quella di una squadra unita che continua la sua battaglia anche per il bene di tutta la città di Novi Ligure e dell'intera provincia. Forza ragazzi! Forza UILA! I lavoratori hanno omaggiare le categorie Uil con una bandiera tricolore da loro firmata.

Pubblicato in Notizie: UIL Trasporti
Venerdì, 30 Novembre 2018 10:49

Domani manifestazione a Novi per la Pernigotti

Domani pomeriggio, sabato 1 dicembre, a Novi Ligure si terrà una manifestazione dei lavoratori Pernigotti. La partenza del corteo dei lavoratori in assemblea permanente dallos corso 7 novembre è prevista alle 15.30 davanti al cancello della Pernigotti di Novi Ligure e poi continuerà per le vie cittadine per concludersi  in Piazza Dellepiane.

Tutta la città è coinvolta e chiamata a partecipare in difesa del lavoro, dei lavoratori e di un marchio storico del territorio noto per la produzione dolciaria e di cioccolato.

Ricordiamo anche che per sostenere economicamente i lavoratori in questa fase di lotta per la salvaguardia dei posti di lavoro e dello storico marchio made in Italy è stato aperto un conto corrente intestao a Diocesi di Tortona Caritas Fondo di Solidarietà lavoratori Pernigotti Iperdì di Novi Ligure.

Chiunque volesse portare il proprio contributo economico, anche minimo, può effettuare un bonifico a queste coordinate:

IBAN IT48N 03111 48420 00000 0000838

La causale che va indicata è: Solidarietà dipendenti Pernigotti

Pubblicato in Notizie
Martedì, 06 Novembre 2018 01:00

La Pernigotti chiude a Novi Ligure

Questa sera apprendiamo una notizia sconvolgente. La Pernigotti chiude a Novi Ligure. La notizia ha gettato nello sconforto i lavoratori interessati e suscitato reazioni di incredulità da parte di tutti i cittadini che ancora non riescono ad abituarsi all'idea che un'azienda così importante e storica possa chiudere. La decisione dell'azienda sembra irrevocabile. Domani mattina, mercoledì 7 novembre, i sindacati di categoria compresa la UILA UIL incontreranno il sindaco della città di Novi Ligure e a seguire riuniranno in assemblea i lavoratori Pernigotti. E'prevista una mobilitazione. Queste le prime notizie.

Pubblicato in Notizie

La Uila vince e si aggiudica 2 Rsu su 4 nelle elezioni di rinnovo allo stabilimento Campari di Novi Ligure. Su 96 votanti, la lista Uila ottiene 37 voti (contro i 35 della Fai e i 25 della Flai) ed elegge 2 RSU, nelle persone di Alessandro Cozzolino (il più votato in assoluto) e Mario Giacobbe. A loro vanno i complimenti e l'augurio di buon lavoro del segretario territoriale Uila di Alessandria Tiziano Crocco.

Pubblicato in Notizie

ASSEMBLE SINDACALE DEI LAVORATORI OUTLET DI SERRAVALLE S.

GIOVEDì 26 OTTOBRE 2017

ORE 21,00

PRESSO IL MUSEO DEI CAMPIONISSIMI DI NOVI LIGURE

Ordine del giorno:

Esito Incontri con Direzione

Illustrazione Piattaforma

Varie ed eventuali

 

Saranno presenti i Segretari Generali  

Fabio Favola ,     Cristina Vignolo,       Maura Settimo

Filcams                Fisascat                        Uiltucs

Pubblicato in Notizie

Fim, Fiom e Uilm di Alessandria sono oggi in sciopero con i lavoratori dell'Ilva di Novi Ligure e Genova contro il piano industriale presentato al Ministero dello Sviluppo Economico dalla cordata Arcelor.
Il piano industriale non offre garanzie occupazionali, oltre 5000 esuberi, e anche sul piano ambientale non è stato presentato un cronoprogramma.

Pubblicato in Notizie

Fim, Fiom e Uilm di Alessandria sono oggi in sciopero con i lavoratori dell'Ilva di Novi Ligure e Genova contro il piano industriale presentato al Ministero dello Sviluppo Economico dalla cordata Arcelor.
Il piano industriale non offre garanzie occupazionali, oltre 5000 esuberi, e anche sul piano ambientale non è stato presentato un cronoprogramma.

Pubblicato in Notizie
Pagina 1 di 2

Sempre con voi

UIL Alessandria

© 2021. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy | Cookie Policy
Web by ModusOperandi

Search

No Internet Connection